COVID. REZZA: «CAMPANIA NON È ‘ROSE E FIORI’ SUI CONTAGI»

COVID. REZZA: «CAMPANIA NON È ‘ROSE E FIORI’ SUI CONTAGI»

5 Novembre 2020 0 Di La redazione

L’analisi del Direttore Generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute

 

“La Campania non è in una situazione ‘rose e fiori’, ci sono circa 4.000 casi testati positivi a fronte di un numero di tamponi piu’ basso rispetto a quelli che fanno Lombardia e Lazio. Peraltro ci sono territori, nella regione, dove si registrano piu’ contagi e altre meno, ma intanto il livello di trasmissione, ovvero l’Rt, sta tendendo ad abbassarsi.
In termini di misure questo vuol dire che devi continuare a seguire le regole date, sia a livello centrale che locale, le quali sono piu’ restrittive a quelle fornite nel Dpcm. Ci sono tuttavia delle criticità, riguardo ai ritardi di notifiche dei casi, che devono essere risolte nei prossimi giorni: se c’e’ un ritardo puo’ esservi il rischio di un balzo in avanti dei contagi”. Lo ha detto Giovanni Rezza nella conferenza sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale della cabina di regia in corso al ministero della Salute.