VOLO DALLA PANORAMICA DI ARIANO. PROFESSORE DI FILOSOFIA TROVATO CADAVERE

VOLO DALLA PANORAMICA DI ARIANO. PROFESSORE DI FILOSOFIA TROVATO CADAVERE

22 Gennaio 2020 0 Di Monica De Benedetto

Confermata l’ipotesi del suicidio del docente di filosofia di Grottaminarda. Il cadavere dell’uomo di 46 anni è stato trovato questa mattina nei pressi di un magazzino, al di sotto del viadotto della strada Panoramica di Ariano Irpino.

Un luogo tristemente noto per i suicidi, ben 4 negli anni e molti altri tentati. Il docente, si sarebbe lanciato nel vuoto questa mattina intorno alle 8, un volo di diverse decine di metri che non lascia scampo.

Tutto è partito da un’auto stranamente parcheggiata all’imbocco della Russo/Anzani nei pressi della Panoramica, tra l’altro multata poiché in divieto di sosta. Da lì la Polizia Municipale, insospettita, ha deciso di perlustrare al di sotto del ponte, tra i giardini e il magazzino, facendo così la macabra scoperta. Sul posto quindi anche polizia e carabinieri per tutte le verifiche del caso.

In quello stesso punto nel 2015 fu ritrovato un altro suicida, mentre nel maggio scorso un’altra persona fu salvata da un agente della Cosmopol. Da tempo si chiede una messa in sicurezza del famigerato ponte con barriere che possano impedire o agire da deterrente a tali gesti estremi.

Intanto la notizia del decesso del docente si è diffusa a Grottaminarda e nell’Istituto scolastico arianese dove insegnava destando grande sconcerto e dolore. Persona elegante e perbene il giovane professore lascia un segno indelebile in quanti lo conoscevano ed in particolare nei suoi studenti.