“VIVIAMO CON UNA PISTOLA PUNTATA  ALLA TEMPIA”, GLI OPERAI EX ISOCHIMICA  PRONTI A DENUNCIARE ASL ED INAIL

“VIVIAMO CON UNA PISTOLA PUNTATA ALLA TEMPIA”, GLI OPERAI EX ISOCHIMICA PRONTI A DENUNCIARE ASL ED INAIL

15 Settembre 2018 0 Di Ottavio Giordano

Nell’ultima udienza del processo Isochimica il perito conferma il rischio morte per tutti gli operai. Sessa: «Viviamo con una pistola puntata alla tempia. Pronti a denunciare Asl ed Inail per mancati controlli e risposte»