Home / Cronaca altre province / VIOLENZA SESSUALE, 60ENNE AI DOMICILIARI DOPO L’INTERROGATORIO

VIOLENZA SESSUALE, 60ENNE AI DOMICILIARI DOPO L’INTERROGATORIO

Ha risposto con fermezza a tutte le gravissime accuse mossegli il 60enne di Montesarchio (Bn) accusato di innumerevoli reati commessi nei confronti della ex compagna. Ieri mattina, B.M., accompagnato dal suo difensore di fiducia, avvocato Rolando Iorio, dinanzi al Gip del Tribunale di Benevento, Dott.ssa Camerlengo, ha contestato tutti gli addebiti mossi dalla Procura sannita. In particolare l’uomo viene accusato di numerosi episodi di violenza sessuale commessi nei confronti della sua ex, una donna di circa quarant’anni di Montesarchio, commessi a partire dal mese di Giugno 2016.
Nello specifico al sessantenne viene contestato anche di essersi introdotto nella abitazione della sua ex compagna con dei guanti di lattice ed una corda in mano che cercava di metterle al collo, non riuscendovi per la pronta reazione della donna che si dava alla fuga. In un altro episodio l’uomo, sempre secondo l’assunto accusatorio, avrebbe cosparso di benzina l’appartamento della donna ed avrebbe posizionato una bottiglia di liquido infiammabile sul tavolo del soggiorno. Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento ha disposto l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Circa Vincenzo Di Micco

Vincenzo Di Micco

Vedi Anche

PETITTO: L’IMMOBILISMO DELLA MACCHINA COMUNALE PIAGA DI AVELLINO – L’INTERVISTA

La mancata assunzione di personale nonostante le possibilità concesse dalla Legge, i ritardi nelle decisioni ...

AVELLINO, NON SI RASSEGNA ALLA FINE DELLA STORIA CON L’EX: DIVIETO DI AVVICINAMENTO PER IL MARITO STALKER.

Pedinamenti, incursioni in casa e molestie telefoniche, questa è la triste sequela di azioni attraverso ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *