VIOLENZA DI GENERE. LA QUESTURA DI AVELLINO ACCANTO ALLE DONNE

VIOLENZA DI GENERE. LA QUESTURA DI AVELLINO ACCANTO ALLE DONNE

12 Febbraio 2020 0 Di La redazione

In concomitanza con la festività del Santo Patrono nonché della ricorrenza di San Valentino, tradizionale festa degli innamorati, la Polizia di Stato Irpina, sulla scia delle molteplici iniziative che si terranno a livello nazionale, scende nuovamente in campo al fianco delle donne con la Campagna di informazione e sensibilizzazione contro la violenza di genere:….QUESTO NON E’ AMORE.

La manifestazione avrà luogo nella giornata di venerdì 14 febbraio venturo, presso il Centro Commerciale “Mercogliano”, sito in Via Nazionale 239 di Mercogliano (AV), dove, per l’occasione, a partire dalle ore 09,00, sarà allestita un’apposita postazione. L’evento che va ad inserirsi nella campagna promossa dal Dipartimento e finalizzato al contrasto della violenza contro le donne, ha già riscosso, in altre circostanze, ampio plauso ed unanimi, positivi consensi, testimoniati dall’afflusso di innumerevoli persone, interessate all’attività di prevenzione della Polizia di Stato.

In occasione di questo nuovo appuntamento, saranno presenti, accanto a poliziotti esperti nella trattazione di casi di violenza ed abusi, che quotidianamente offrono la loro professionalità alle vittime, anche personale sanitario della Polizia di Stato in grado di offrire aiuto, oltre che supporto psicologico ed emotivo, nonché rappresentanti dei centri antiviolenza ed assistenti sociali operanti sul territorio. L’opera di sensibilizzazione della cittadinanza al crescente fenomeno della violenza sulle donne si rivela, oramai, sempre più fondamentale, in special modo per vincere le resistenze e far emergere il “sommerso”, soprattutto nell’ambito familiare. Allo scopo di rendere ancora più incisiva l’azione di prevenzione nel territorio irpino, analoga iniziativa avrà luogo anche nel Comune di Lauro, sede di Commissariato distaccato, dove, alle ore 11,30, presso il Salone San Filippo Neri il personale di Polizia incontrerà un folto gruppo di studenti dell’Istituto Compreso Scolastico ISIS per affrontare le delicate tematiche della campagna in argomento.

Infine, allo scopo di fornire massimo impulso alla divulgazione del messaggio, saranno distribuiti per l’occasione opuscoli e locandine.

Un utile contenitore, in definitiva, di informazioni e consigli fondamentali sulla delicata problematica del “fenomeno”, proprio per sensibilizzare la donna a reagire ad ogni forma di violenza e far comprendere quali atteggiamenti possano risultare avulsi dal rapporto di coppia che consentono di affermare con assoluta certezza che: “Questo non è amore”.