VERTENZA IPERCOOP, IN REGIONE NULLA DI FATTO: AZIENDA PROPONE LA MOBILITA’

VERTENZA IPERCOOP, IN REGIONE NULLA DI FATTO: AZIENDA PROPONE LA MOBILITA’

5 Giugno 2018 0 Di La redazione

Vertenza Ipercoop, importante incontro questo pomeriggio a Palazzo Santa Lucia. L’azienda si presenta con la procedura di mobilità, poi Assessori Regionali e sindacati spingono verso una diversa soluzione e riescono ad ottenere altri due giorni per la decisione definitiva dell’azienda.

Ecco una breve dichiarazione al Segretario Generale dell’Ugl Avellino Costantino Vassiliadis che era seduto al tavolo a Palazzo Santa Lucia.

Oggi l’azienda è venuta al tavolo con un mandato ben preciso, quello di aprire la procedura di mobilità già da domani, con pessime intenzioni insomma. Tutto il tavolo, quindi, gli Assessori regionali preposti, sindacati e consiglieri hanno chiesto all’azienda di fare un passo indietro. Per quanto riguarda noi dell’Ugl, siamo convinti che ci siano ancora i presupposti per salvare questi lavoratori e soprattutto questo supermercato ed abbiamo quindi chiesto una risposta definitiva. Il gruppo Coop ci aggiornerà in massimo due giorni, perchè chi era seduto al tavolo regionale non aveva pieno mandato per rispondere. Ci è  sembrato di capire che gli spiragli per poter riprendere la vertenza ci siano tutte, vedremo giovedì.