VERSO IL VOTO. IL PD ORA CERCA I BIG LUNEDI’ MATTEO SALVINI AD AVELLINO E DE LUCA BENEDICE CIRIACO DE MITA

VERSO IL VOTO. IL PD ORA CERCA I BIG LUNEDI’ MATTEO SALVINI AD AVELLINO E DE LUCA BENEDICE CIRIACO DE MITA

30 Aprile 2019 0 Di La redazione

 

Quella di Avellino e provincia è una campagna elettorale che è partita con il botto  tra liste ricusate, attacchi razzisti e botta e risposta tra ex alleati. Intanto inizia ufficialmente la sfida elettorale con il gruppo di “Si Può” che oggi presenta la lista ed il candidato a sindaco Amalio Santoro. Mentre il Pd provinciale, guidato dal segretario Giuseppe Di Guglielmo,  ieri, a Napoli, dove si sono registrati anche scontri prima dell’intervento di Nicola Zingaretti,  ha spiegato al segretario nazionale che il Pd di Avellino è pronto a varie iniziative, sia per le europee che per le amministrative, con il coinvolgimento di esponenti di primo piano del Partito. Continua, in oltre, il botta e risposta, a dir poco al veleno, tra le due anime dei popolari facenti capo a Maurizio Petracca ed a Giuseppe De Mita. Se il gruppo vicino al consigliere regionale spiega di aver fatto una scelta, esclusivamente, di carattere politico, dall’altra parte si difende la decisione di non partecipazione alla campagna elettorale imputando agli ex alleati una scelta univoca del candidato sulla base di un disegno non certamente politico. Intanto questa mattina il candidato del M5S, nei pressi del mercato cittadino, ha illustrato ai cittadini le modalità con le quali il reddito di cittadinanza potrebbe eventualmente, incidere a livello locale. E lunedì 6 maggio sarà la volta del Ministro dell’Interno Matteo Salvini che alle 11.00 sarà in Via Verdi ad Avellino per sostenere la candidatura di Biancamaria D’Agostino. Passando alla provincia continua il fermento a Montoro per gli insulti e gli attacchi contro la candidata del Movimento 5 Stelle Assiya Nasri. Dopo i tanti attestati di solidarietà ecco il nuovo affondo del senatore di Fdi Antonio Iannone che ha detto:  “E’ grave il fatto che una persona che si candida e rappresenta le istituzioni locali italiane anteponga espressioni comportamentali figlie della cultura islamica a quelle del posto che intende rappresentare”. Proprio a Montoro, nel pomeriggio di domani, ci sarà la presentazione della lista “Montoro Democratica” con candidato a sindaco Mario Bianchino. E poi il caso Montella dove in queste ore sarà depositato al Tar il ricorso della lista ricusata del candidato a sindaco Antonio Ziviello. Intanto iniziano a susseguirsi i vari appuntamenti per la presentazione dei candidati alle amministrative ed alle europee. Giovedì sarà una giornata ricca di incontri: alle ore 17.30, presso il Circolo della Stampa di Avellino saranno presentati i candidati campani di +Europa per la circoscrizione Italia meridionale, mentre, alle ore 17.00 presso la sede comitato elettorale in via Michele Sant’Angelo nei pressi della Villa Comunale a Mercogliano il candidato a sindaco Vittorio D’Alessio presenterà la sua lista “Io scelgo Mercogliano”. Infine il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ha salutato con una battuta la ricandidatura di Ciriaco De Mita a sindaco di Nusco: “Se ha la salute, e’ giusto e opportuno che si candidi. Speriamo di arrivare anche noi a 91 anni con la sua stessa forma”.