VERSO IL DERBY, MISTER BRAGLIA VALUTA LE SCELTE DI FORMAZIONE

VERSO IL DERBY, MISTER BRAGLIA VALUTA LE SCELTE DI FORMAZIONE

16 Ottobre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Due partite giocate due vittorie, ed il bello è che i lupi hanno finora giocato solamente in trasferta. Sicuramente sinonimo di forza per la formazione di Braglia che sta in questa settimana preparando il derby di lunedì sera contro la Juve Stabia. La vittoria contro il Palermo ha certamente galvanizzato il gruppo biancoverde perché vincere si sa aiuta a vincere ma lunedì sera l’Avellino si ritroverà di fronte le Vespe di Padalino che hanno battuto in extremis la Virtus Francavilla. Vista la settimana lunga a disposizione non ci dovrebbe essere spazio per turn over e scelte del genere, ma qualche dubbio di formazione già c’è. Ad esempio sulla fascia sinistra, dopo il due su due di Burgio e gli ingressi molto positivi di Tito, ci sarà da capire se Braglia possa insistere sul 2001 scuola Inter o affidarsi allo stabiese ex Vibonese. A centrocampo le scelte sembrano essere quelle dettate dalla continuità con De Francesco nel mezzo e Aloi-D’Angelo ai lati. Ciancio, uscito malconcio dal Barbera, ha effettuato terapie in settimana ma la sua convocazione non è in discussione. Potrebbe invece essere in dubbio la sua presenza dal primo minuto con Rizzo e Adamo scalpitanti. Davanti potrebbero esserci stavolta Maniero e Fella, ma Braglia terrà conto anche del match di giovedì prossimo con il Foggia. Attenzione però, perché in casa il tecnico toscano potrebbe anche osare il tridente. Valutazioni che Braglia ovviamente farà nelle prossime ore, l’Avellino intanto continua a preparare al meglio un derby che con i tifosi sugli spalti sarebbe stato tutt’altra cosa.