VENDE DEPURATORE D’ARIA ONLINE MA VUOLE PIU’ DEL PREZZO STABILITO. INDAGANO I CARABINIERI

VENDE DEPURATORE D’ARIA ONLINE MA VUOLE PIU’ DEL PREZZO STABILITO. INDAGANO I CARABINIERI

13 Giugno 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Ancora una truffa online messa a segno in Irpinia. Vittima un 70enne di Montefalcione che, in cerca di un buon affare, veniva attratto da un annuncio per la vendita di un depuratore d’aria, pubblicato su un noto sito internet: considerato l’ottimo prezzo, effettuava subito il pagamento di circa 200 euro. Ma, ricevuta la somma richiesta, il fittizio venditore non provvedeva alla spedizione dell’articolo, pretendendo un ulteriore bonifico di 390 euro: non ottenendolo, comunicava al malcapitato che nei suoi confronti era già stato emesso un mandato di arresto.

Solo a questo punto l’anziano non esitava a sporgere denuncia ai Carabinieri della Stazione di Montefalcione che avviavano le indagini finalizzate all’identificazione del responsabile.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti, per la specifica prevenzione di tale reato predatorio. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.