VANDALIZZATI I TRE ORSI DI RESINA NELLA VILLA DI ARIANO.

17 dicembre 2017 0 Di Monica De Benedetto

Avevano suscitato la gioia dei bambini ma anche l’ilarità di molti, ora il loro danneggiamento sta provocando indignazione. I tre orsi bianchi in resina allestiti nella Villa comunale insieme alle luci d’artista per rallegrare le feste non hanno trovato pace dal primo momento. Sin dalla prima sera i cretini di turno li avevano spostati per posizionarli in maniera equivoca ed immediatamente i post su Facebook  si erano sprecati. La mattina successiva venivano riposizionati correttamente dagli operai della Villa e poi di nuovo nella notte i cretini tornavano in azione. Ma questa volta hanno davvero esagerato. I tre orsi sono stati rotti. Vandalizzati. Al più piccolo hanno tagliato la testa, ad un altro le braccia, al terzo le caviglie. Un accanimento incomprensibile che fa quasi paura. Lo stesso che ha portato nel tempo a vedere danneggiate in Villa aiuole, giostrine, lampioni, cestini dei rifiuti, ed il pinocchio giocattolo. La Polizia Municipale è intervenuta  sul posto per recuperare i pezzi degli orsi. L’augurio della città è che attraverso la visione dei filmati delle telecamere gli uomini della municipale possano risalire agli autori di questo nuovo scempio.