Home / Attualità / VALENTINA BEVILACQUA HA VINTO LE OLIMPIADI DI ITALIANO

VALENTINA BEVILACQUA HA VINTO LE OLIMPIADI DI ITALIANO

Firenze, 11/04/2015 - Palazzo Vecchio, salone dei 500 - Premiazione olimpiadi della matematica. Valentina e compagna di stanza

La campionessa italiana di lingua italiana è di Avellino.  Valentina Bevilacqua che frequenta la III F al Liceo Classico «Pietro Colletta»  è arrivata prima alle Olimpiadi d’Italiano 2016 per la categoria Senior.lAa giovane studentessa avellinese,che  aveva brillantemente superato le selezioni provinciali e regionali,  è stata premiata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tramite collegamento in streaming, a cui hanno partecipato anche i suoi docenti e i suoi genitori. Questo è il traguardo più alto raggiunto dagli alunni del «Colletta», che in altre competizioni quest’anno si sono piazzati in posti di tutto rispetto. Valentina Bevilacqua ha superato 43.272 ragazzi che hanno partecipato alle varie fasi delle Olimpiadi, per un totale di 851 scuole secondarie di secondo grado provenienti da tutta Italia, totalizzando un punteggio di 41.90/44.Per lei anche la telefonata del Premier Matteo Renzi.

A rendere noto l’episodio è stato lo stesso Renzi che, intervenendo ad una manifestazione dei Giovani Democratici, ha comunicato di aver alzato la cornetta per mettersi in contatto con la studentessa. Valentina – ha detto Renzi “è la dimostrazione che al Sud c’è un sacco di bella gente”, dicendosi poi “stufo” di un’immagine del Sud dove “tutto va male”.

 

Circa Anna Guerriero

Anna Guerriero

Vedi Anche

DAL CAMPO ROM DI SECONDIGLIANO PER RUBARE A MONTORO: RIMPATRIO E FOGLIO DI VIA

È andata male a quattro giovani di origini serbe che, in modo sospetto e senza ...

PUBBLICATO IL BANDO DI CONCORSO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ARRUOLAMENTO DI 61 ALLIEVI UFFICIALI PRESSO L’ACCADEMIA DELLA GUARDIA DI FINANZA

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ Serie Speciale – nr. 13 del 13 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *