AVELLINO.UOMO MINACCIA DI LANCIARSI PER UNA DELUSIONE D’AMORE DAL CAPANNONE DI DE VIZIA

AVELLINO.UOMO MINACCIA DI LANCIARSI PER UNA DELUSIONE D’AMORE DAL CAPANNONE DI DE VIZIA

5 Ottobre 2018 0 Di La redazione

Un uomo sul tetto della ditta De Vizia Transfert, dove lavora come operaio, ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Sul posto Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco . Il comandante provinciale dell’Arma lo avrebbe convinto a desistere, decisivo l’arrivo sul posto della moglie.

L’arma, supportata anche da un negoziatore e grazie all’esperienza del Colonnello  ha convinto l’uomo, un 51enne irpino, a desistere.Importante anche il supporto della squadra Volanti della Questura di Avellino e della moglie dell’operaio arrivata sul posto a trattative avviate.

notizie avellino de vizia tentato suicidio

Giunti a Pianodardine anche i caschi rossi, che come da prassi hanno provveduto ad installare un telo di salvataggio per attutire l’eventuale caduta.

Al momento, per ciò che ci è dato sapere, la situazione sarebbe tornata alla normalità, l’uomo con il supporto di una scala è fortunatamente sceso dal tetto del capannone industriale.

Dopo la visita in ambulanza l’uomo è stato trasferito presso l’Ospedale Landolfi di Solofra.Alla base dell’insano gesto dissidi e piccolo problemi familiari.

 

notizie avellino de vizia tentato suicidio