UCCISE CLORINDA SENSALE, È MORTO IN OSPEDALE  DOPO IL TENTATO SUICIDIO IN CELLA

UCCISE CLORINDA SENSALE, È MORTO IN OSPEDALE DOPO IL TENTATO SUICIDIO IN CELLA

9 Novembre 2018 0 Di La redazione

Pellegrino Pulzone è deceduto nel reparto di rianimazione del Moscati. Dieci giorni fa gli agenti della Polizia penitenziaria lo avevano trovato con un lenzuolo legato intorno al collo. Nel 2013 uccise l’anziana nel centro storico di Avellino

Da dieci giorni era ricoverato in rianimazione, da quando, cioè, aveva provato a togliersi la vita in cella prima che gli agenti della Polizia penitenziaria lo ritrovassero impiccato alle sbarre con un lenzuolo.Dopo il primo soccorso e la rianimazione era stato disposto l’immediato trasferimento in ospedale  per le gravissime condizioni.

L’uomo, condannato a vent’anni in Cassazione per l’omicidio di Clorinda Sensale, aveva ucciso la donna con otto coltellate al centro storico di Avellino nel 2013. Un efferato delitto che aveva provocato dolore e sgomento in tutta la Città.

Il sindacato aveva riferito, in occasione del salvataggio, che Pulzone era da tempo sotto osservazione di psicologi e psichiatri. Questa mattina il decesso.