TUTTO PRONTO PER VERTEGLIA MATER: DAL 24 AL 28 LUGLIO A MONTELLA L’EVENTO CHE RACCONTA L’IRPINIA

TUTTO PRONTO PER VERTEGLIA MATER: DAL 24 AL 28 LUGLIO A MONTELLA L’EVENTO CHE RACCONTA L’IRPINIA

9 Lug 2018 0 Di La redazione

Manca poco a Vertegliamater, l’evento in programma dal 24 al 28 luglio 2018 nello scenario suggestivo dell’Altopiano di Verteglia a Montella (AV) ai piedi del Monte Terminio. Un vero e proprio viaggio esperenziale quello di Vertegliamater, che attraverso il potere aggregante e attrattivo della musica di qualità esporrà al grande pubblico quelli che sono i punti di forza della nostra terra: l’agroalimentare, il territorio, l’ecologia e le risorse.

Sensibilizzare, aggregando. Proprio questo è il lietmotiv di VertegliaMater, evento pilota fortemente voluto dal Presidente del Gal Irpinia Sannio Rino Buonopane, che si pone come obiettivo la valorizzazione del  territorio ponendo l’accento sulle produzioni locali e le bellezze paesaggistiche della nostra terra incontaminata.

Un’agenda ricca di appuntamenti che si snoda tra enogastronomia, cultura e valorizzazione del territorio ma anche tanta musica, in questo Vertegliamater 2018 che propone un format davvero innovativo grazie all’allestimento di un vero e proprio villaggio agroalimentate impreziosito da Casette del Gusto,  dove si avrà la possibilità di degustare le specialità enogastronomiche del luogo e avere un contatto diretto con i produttori e le aziende. Novità assoluta, l’allestimento di un’area camping.  Un evento quello organizzato, con un forte taglio ecologista, rispettoso del territorio in cui si svolge: una promozione delle bellezze paesaggistiche ed ambientali nel momento in cui le si vivono. Cinque giornate ricche di contenuti ed attività all’aria aperta, tra cibo di qualità, passeggiate, escursioni anche a cavallo, arrampicate . Il collante sarà la musica, quella vera. La programmazione prevede gruppi emergenti del territorio e voci note come Lo Stato Sociale, gruppo amatissimo dai giovani, l’intramontabile Francesco De Gregori e Antonio Onorato.         

Tanti i convegni, seminari e work&Forum che tratteranno tematiche in linea con il concept dell’evento rappresentato dall’acronimo Mater (l’agroalimentare, il territorio, l’ecologia e le risorse). 

I dibattiti saranno focalizzati su argomenti di grande attualità come l’importanza del territorio quale volano di crescita sociale ed imprenditoriale, il turismo sostenibile e le reti reti d’impresa turistiche, la filiera circolare agroalimentare, l’ambiente con un focus sulla gestione delle risorse idriche della nostra provincia. Importante sarà  la presenza delle istituzioni regionali e  nazionali, associazioni di categoria come Confagricoltura, CIA, Coldiretti, Camera di Commercio, Legambiente passando per  Slow Food e Fisar come ambasciatori delle eccellenze enogastronomiche.

Un evento voluto fortemente dal Gal Irpinia Sannio come progetto pilota di promozione e sviluppo. A tal proposito il presidente del Gal Irpinia-Sannio, Rino Buonopane, afferma: “Un progetto innovativo che si colloca in una strategia di sviluppo più ampia già presentata in Regione Campania; un incubatore di sviluppo destinato a diventare, ci auguriamo, un appuntamento fisso della nostra provincia.”