Home / Attualità / TUTELA PATRIMONIO FORESTALE: ALAIA, CON APPROVAZIONE REGOLAMENTO 4MILA OPERAI SARANNO IMPIEGATI NELLA PREVENZIONE DEGLI INCENDI

TUTELA PATRIMONIO FORESTALE: ALAIA, CON APPROVAZIONE REGOLAMENTO 4MILA OPERAI SARANNO IMPIEGATI NELLA PREVENZIONE DEGLI INCENDI

Il Regolamento di tutela e gestione sostenibile del patrimonio forestale regionale, approvato oggi a Santa Lucia, è la risposta migliore che il governo regionale potesse dare ad un territorio devastato dagli incendi boschivi. Un provvedimento che, a dispetto di chi a priori sa produrre solo comunicati polemici, risponde alla esigenza di prevenzione più volte chiesta dagli amministratori locali e dai cittadini.” E’ quanto afferma il consigliere regionale Enzo Alaia.
“Il regolamento licenziato dalla Giunta – aggiunge Alaia – prevede, infatti, il conferimento di nuove funzioni agli operatori idraulico forestali in materia di prevenzione degli incendi. Circa 4mila unità che avranno ora il compito di vigilare sul territorio per prevenire quei roghi che durante l’estate scorsa hanno arrecato danni ingentissimi all’ambiente e alla nostra economia. Gli operai, inoltre, avranno anche il compito di assicurare la manutenzione stradale, preziosa non solo per agevolare la viabilità, ma anche per supportare l’attività di protezione dagli incendi e di prevenzione dai fenomeni di dissesto che tanti danni hanno arrecato alle nostre comunità.”
“Il Governo De Luca – chiude Alaia – ancora una volta dimostra con i fatti di essere all’altezza delle aspettative di quei campani ormai allergici alle polemiche strumentali di chi nel passato ha prodotto solo fumo, senza preoccuparsi di affrontare concretamente i problemi che gravano sui nostri amministratori locali e sui cittadini.”

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

DOPO UN ANNO DI ATTESA AL MOSCATI “CONGELATO” L’INTERVENTO CHIRURGICO

Il calvario di un cittadino avellinese, che doveva sottoporsi ad un intervento chirurgico per l’ernia ...

CHIUSE LE TERME DI SAN TEODORO IL SINDACO DI VILLAMAINA: “DANNO DI IMMAGINE PER LA COMUNITA’”

Dopo la sospensione delle attività per le terme di San Teodoro dopo i tre casi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *