TEST RAPIDI, L’ASL DA’ PRIORITA’ A MEDICI E 118, MA L’OBIETTIVO E’ ESTENDERE AI SINTOMATICI

TEST RAPIDI, L’ASL DA’ PRIORITA’ A MEDICI E 118, MA L’OBIETTIVO E’ ESTENDERE AI SINTOMATICI

3 Aprile 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Primi test rapidi sui medici dell’ospedale di Ariano, poi sarà la volta del 118 e dei pazienti sintomatici. La Morgante precisa sul personale dopo le dichiarazioni di Maraia: in servizio solo quello reclutato da noi