TERNANA, RIPRESA LA PREPARAZIONE IN VISTA DELL’AVELLINO. ATTACCO ESPLOSIVO PER LE FERE

TERNANA, RIPRESA LA PREPARAZIONE IN VISTA DELL’AVELLINO. ATTACCO ESPLOSIVO PER LE FERE

31 Marzo 2021 0 Di Michelangelo Freda

La Ternana  ha ripreso la preparazione sotto lo  sguardo attento di mister  Lucarelli che sabato vuol festeggiare la promozione tra le mura dello stadio Libero Liberati  proprio contro  l’Avellino. Nella gara d’andata, la Ternana superò 2-1 i biancoverdi con il goal  dell’ex Laverone arrivato nei minuti di recupero. In quella gara l’Avellino creò non poche difficoltà alla Ternana che non ebbe vita facile a superare la difesa irpina.

Certamente c’è da complimentarsi con il lavoro svolto dalle fere. La società umbra non è stata  mai colpita dal coronavirus, applicando rigorosamente il protocollo  sanitario imposto dalla società. Al tempo stesso, i meriti vanno ai calciatori e all’allenatore, che hanno portato il club rossoverde ad  ottenere, finora, una sola sconfitta in campionato contro il Catanzaro. Una battuta d’arresto ricominciata con il solito rullino di marcia che li ha contraddistinti finora. Andando a vedere i numeri, la Ternana ha realizzato 76 goal, 26 in più dell’Avellino, e ha subito appena 23 reti in 31 gare giocate  confermandosi la  migliore difesa  del torneo.

Una stagione segnata dai 30 goal in due, realizzati da Falletti e Partipilo, che si confermano i veri  trascinatori di un gruppo squadra completo in ogni reparto, con quasi tutta  la squadra andata a segno quest’anno.

La gara contro l’Avellino è il primo match point per poter festeggiare il ritorno in Serie B, con la consapevolezza che la squadra di Mister Braglia non è quella vista nel girone di andata.