TERNANA: OK AGLI STRISCIONI NELLO STADIO. LUCARELLI CONFERMA IL 4-2-3-1

TERNANA: OK AGLI STRISCIONI NELLO STADIO. LUCARELLI CONFERMA IL 4-2-3-1

2 Aprile 2021 0 Di Michelangelo Freda

La Ternana si appresta ad ospitare  tra le mura dello stadio Libero Liberati, l’Avellino di mister Braglia. Per le fere, la gara, ottenendo un risultato  positivo, assicurerebbe matematicamente la Serie B alla squadra di Lucarelli, da mesi in corsa solitaria per approdare nel  campionato cadetto. Il Viminale ha sottolineato  che non dovranno esserci festeggiamenti, mettendo in strada molte forze dell’ordine per garantire i controlli. Il dato epidemiologico non è da sottovalutare e, il Ministero degli Interni, non vuole  che la situazione possa sfuggire di  mano.

Per provare a creare un clima di festa, le autorità, hanno autorizzato l’esposizione di striscioni all’interno dello stadio. In tal senso oggi stesso, i vari club di tifosi,  potranno collocare i propri striscioni e quant’altro sugli spalti. Il ritiro di tali materiali, invece, dovrà avvenire da martedì prossimo cosicché le operazioni di allestimento e di recupero degli stessi avverrà al di fuori del cosiddetto periodo di “zona rossa” coincidente in tutta Italia con le festività pasquali.

Oggi pomeriggio la squadra di Lucarelli svolgerà l’allenamento di rifinitura in vista della gara di domani programmata per le ore 15.00. Il tecnico dovrebbe confermare il 4-2-3-1 con Iannarilli tra i pali. Celli, Kontek, Suagher e Defendi a formare la linea difensiva.  A  formare le linea  mediana ci saranno Paghera e Proietti. Sulla trequarti ci saranno Furlan, Falletti e Peralta a sostegno dell’unico riferimento offensivo Raicevic.