TENTATA ESTORSIONE MONTEFORTE. CRISANTEMI SULL’AUTO. WAKAS: «TEMO PER LA MIA VITA»

TENTATA ESTORSIONE MONTEFORTE. CRISANTEMI SULL’AUTO. WAKAS: «TEMO PER LA MIA VITA»

13 Marzo 2019 0 Di La redazione

«Un fascio di crisantemi sulla mia macchina. Ora temo per la mia vita». Così Muhammad Wakas, il cittadino pakistano che ha denunciato la tentata estorsione ai Carabinieri facendo arrestare sette persone di Monteforte irpino, ha introdotto la conferenza stampa per raccontare la sua verità.

I dettagli  nel tg di Telenostra (ore 14.00 sul Canale 189 del digitale terrestre e in diretta su Pagina Facebook Telenostra e www.primativvu.it)

 

Ieri, intanto, gli interrogatori e le versioni delle persone finite ai domiciliari

MONTEFORTE.TENTATA ESTORSIONE, LA REPLICA DEGLI INDAGATI:”NESSUN PIZZO, NOI VITTIME”