TENTANO DI FORZARE LA PORTA DI UN BAR CON LA TITOLARE ALL’INTERNO

TENTANO DI FORZARE LA PORTA DI UN BAR CON LA TITOLARE ALL’INTERNO

3 Ottobre 2018 0 Di La redazione

Tentato furto in città. E’ accaduto all’ora di pranzo, poco prima delle 14 di oggi. Due malviventi a volto scoperto hanno tentato di forzare la porta del Caffè Roma, in via Roma ad Avellino, nella traversa dell’ex Zagari Sporting.

I due, avendo visto la porta del locale chiusa, ma la saracinesca alzata, hanno provato a forzare l’ingresso con un lungo cacciavite, immaginando, probabilmente che il bar fosse chiuso per la pausa pasto. Invece, all’interno vi era la titolare che impaurita ha cominciato a gridare.

notizie avellino

I due furfanti hanno desistito dall’intento delinquenziale dandosi alla fuga. Sul posto sono giunte due pattuglie della squadra volante della questura di Avellino. Gli agenti hanno verificato il tentativo di effrazione ed hanno raccolto la testimonianza della donna.

I malfattori, dopo un breve sopralluogo sono andati via per poi ritornare qualche minuto dopo. Mentre uno faceva da palo per controllare che non arrivasse nessuno, l’altro ha provato a spingere violentemente la porta senza riuscire ad aprirla.

A quel punto ha provato a forzarla con un cacciavite. Il rumore ha messo in allarme la barista che ha cominciato a gridare. I due ladruncoli, uno alto e corpulento con il volto rovinato dall’acne che indossava un giubbotto blu e l’altro di media statura, magro, con un cappellino con visiera ed occhiali da vista sono scappati a bordo di un’auto, probabilmente una utilitaria, di colore bianco.

Vista la dinamica, sembra sia da escludere che si tratti della stessa banda entrata in azione nei giorni scorsi in città e nell’hinterland. Sull’episodio indaga la polizia.

notizie avellino