Home / News / TEATRO, TERRACCIANO SI AUTOSOSPENDE DA COMMISSARIO. INTANTO SULLE PARTECIPATE IANNACCONE CONFERMA: IL COMUNE USCIRA’ DALL’ASI

TEATRO, TERRACCIANO SI AUTOSOSPENDE DA COMMISSARIO. INTANTO SULLE PARTECIPATE IANNACCONE CONFERMA: IL COMUNE USCIRA’ DALL’ASI

 

Il Commissario liquidatore del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, Pino Terracciano, Si è autosospeso dall’ incarico. Alla base della decisione problemi con gli uffici comunali.  Ora l’amministrazione dovrà cercare il suo sostituto. E di partecipate si parlerà del prossimo consiglio comunale venerdì pomeriggio quando l’amministrazione Foti ufficializzerà l’uscita dall’Asi come ha sottolineato l’assessore con delega alle partecipate Arturo Iannaccone che ricorda la linea dell’amministrazione che dopo tre anni di conti in rosso dei bilanci non ritiene più funzionale . Il comune uscirà anche da Medea e da Irpinianet. Dunque una discussione corposa quella che si dovrà sostenere nel prossimo consiglio comunale in vista del quale nel pomeriggio a piazza del Popolo si è riunita la maggioranza per la verifica del solito numero legale. Dalla scarsa presenza dei rappresentanti (più assessori che consiglieri) non sarà facile discutere dell’odg in prima convocazione. Con il sindaco Foti e gli assessori Iannaccone, Iaverone e Mele, c’erano i consiglieri Tornatore, Grella, Russo, Percopo, Giacobbe e il presidente del Consiglio Livio Petitto.

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

ASSEGNO DISOCCUPAZIONE, DA OGGI SI CHIEDE LA NASPI ANCHE SUL SITO DELL’INPS

Da oggi i lavoratori che hanno diritto all’assegno di disoccupazione possono presentare domanda anche attraverso ...

IANNACE OLTRE OGNI SONDAGGIO: “CENTROSINISTRA PER NON TORNARE INDIETRO”

L’endorsement del medico: “Governo ha sostenuto la sanità dopo anni bui. Senza centrosinistra il rischio ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *