TAFFERUGLI A BENEVENTO, MASTELLA CHIEDE SCUSA A RENZI

TAFFERUGLI A BENEVENTO, MASTELLA CHIEDE SCUSA A RENZI

19 Novembre 2016 0 Di Michela Attanasio

MASTELLA

“Ho dato personalmente il benvenuto, come sindaco della città, al presidente Renzi. Benevento è una città dove il dialogo, anche quando le tinte della contrapposizione sono forti, è una costante democratica. Deploro la inciviltà di chi, avendo un pensiero diverso, la esprime con contrapposizione violenta. Pur non annoverando tra le mie fila sostenitori di questa fatta, chiedo scusa a Renzi ed esprimo la mia solidarietà alle forze di polizia, il cui compito costituzionale è stato garantito anche in questa circostanza: difesa delle libertà e della libera espressione, così come recita la Costituzione repubblicana”.