SUMMONTE.AGGRESSIONE CONTRO DUE GIOVANI, NELL’INTERVENTO SI SCONTRANO AMBULANZA E GAZZELLA DELL’ARMA

SUMMONTE.AGGRESSIONE CONTRO DUE GIOVANI, NELL’INTERVENTO SI SCONTRANO AMBULANZA E GAZZELLA DELL’ARMA

1 Marzo 2019 0 Di La redazione

Violento raid ai danni di due ragazzi di Summonte a suon di spranghe di ferro.Mentre i mezzi di soccorso di 118 e carabinieri si portavano sul posto hanno impattato tra di loro.Il bilancio:Due aggressori ricercati e due persone, tra cui un carabiniere, in ospedale.

Violenta aggressione ai danni di due ragazzi di Summonte che per cause ancora da stabilire, sono stati improvvisamente assaltati da tre persone.

Non solo calci e pugni.Durante l’azione gli aggressori hanno colpito uno dei due malcapitati alla testa con una grossa spranga di ferro.I testimoni dell’assalto, hanno immediatamente allertato forze dell’ordine ed un’ambulanza viste le condizioni del giovane colpito al capo.All’altezza di Via Leo sulla strada provinciale 88 nel comune di Summonte, a peggiorare la situazione si è messa anche la sfortuna.

Mentre entrambi i mezzi di soccorso si recavano sulla zona dell’aggressione hanno impattato violentemente.Stando alle indiscrezioni uno dei militari a bordo della gazzella sarebbe rimasto ferito.Con i due veicoli fuori gioco, sono stati richiamati sul posto altri operatori.Una nuova ambulanza si è occupata del trasporto del giovane e del carabiniere ferito al Pronto Soccorso di Avellino.Per entrambi non si riscontrano grosse conseguenze.Un’altra pattuglia dell’Arma si è immediatamente messa alla ricerca dei tre violenti battendo tutta la zona.Uno degli aggressori è stato intercettato poco dopo e condotto in Caserma ad Avellino dove dovrà rispondere e spiegare il perchè di tale violenza.

Non si fermano le ricerche e le indagini per trovare gli altri due complici che al momento sembrano essere svaniti nel nulla.Solo allora, in un quadro completo, si potrà ricostruire la dinamica di uno spiacevole fatto di cronaca che ha scosso per un pomeriggio l’intera comunità di Summonte.