SUMMIT IN CORSO: TOSCANO POTREBBE AVERE LE ORE CONTATE

SUMMIT IN CORSO: TOSCANO POTREBBE AVERE LE ORE CONTATE

1 Novembre 2016 0 Di Leonardo D'Avenia

TOSCANOLa scoppola di Ferrara potrebbe aver dato lo scossone decisivo per la traballante panchina di Domenico Toscano. La società in attesa del ritorno della squadra dall’Emilia Romagna si è riunita per decidere il futuro dell’allenatore. Intanto non è stata ancora fissata la ripresa degli allenamenti, proprio in attesa di capire gli scenari futuri. Toscano potrebbe avere le ore contate, anche se per avere il nero su bianco del divorzio potrebbe voleri ancora un pò di tempo: la società da un lato è vincolata dal contratto triennale sottoscritto con il tecnico calabrese, e potrebbe spingere per una rescissione consensuale che avrebbe comunque il suo elevato costo. L’addio a Toscano in termini economici sarebbe un dispendio non indifferente, perchè naturalmente oltre al divorzio si dovrebbe poi pensare ad un nuovo matrimonio. Per la successione sarebbe stato contattato un allenatore esperto, l’unico che in questo momento riuscirebbe e conciliare le diverse parti in causa: da un lato l’esigenza di risollevarsi in breve tempo dalla sabbie mobili della bassa classifica, dall’altro un tecnico ben visto in tutto l’ambiente irpino e potrebbe anche appianare le divergenze nate negli ultimi tempi tra società e tifosi. Il nome giusto sembra essere quello di Stefano Colantuono. Il tecnico ha la scorsa settimana rescisso il contratto che lo legava all’Udinese, dopo l’esonero della scorso stagione, e dopo il naufragio dell’ipotesi Cesena, Avellino potrebbe essere il prossimo porto di un capitano di nave esperto, che naturalmente ha il suo costo. Ma si sa quando la situazione è critica e si vuole provare il tutto per tutto per sopravvivere non si bada a spese. Insomma l’alternativa a Toscano potrebbe essere già pronta, ma prima di guardare al futuro bisogna fare chiarezza sul presente, che fino all’ufficialità dell’allontanamento si chiama Toscano.