STRAGE BUS. PROTESTA DELL’ASSOCIAZIONE “VITTIME STRAGE DEL BUS DELL’ A16” PER L’ESCLUSIONE DAL PROCESSO.

28 ottobre 2016 0 Di Anna Guerriero
 tribunale avellino

Esclusi dal processo i familiari delle vittime della strage del viadotto sull’A16,che fanno parte dell’associazione vittime strage  del bus dell’A16. L’associazione che aveva chiesto di costituirsi parte civile era stata ammessa in fase preliminare.Dopo la decisione del giudice icomponenti della commissione  hanno cominciato ad aurlare in aula:” Li avete uccisi due volte” e stati allontanati con la forza. Fuori dal tribunale  per qualche minuto si sono incatenati davanti al tribunale in segno di protesta.Il Giudice,  non ha ammesso la loro costituzione come parte civile, essendo l’associazione nata successivamente al fatto,circa un anno e mezzo dopo. La motivazione è stata respinta  sia dai membri del gruppo che dai loro legali.La prossima udienza è programmata per il prossimo 9 novembre.saranno ascoltati gli agenti della polizia stradale.