STRAGE BUS.I NEW-JERSEY SUL VIADOTTO ANDAVANO SOSTITUITI

13 gennaio 2017 0 Di Anna Guerriero

 

Le barriere a protezione del viadotto »Acqualonga dell’A16 Napoli-Canosa andavano sostituite nell’ambito degli interventi di riqualificazione  effettuati nel periodo 2008-2012 ma tali interventi non furono ritenuti necessari da Autostrade per l’Italia. E’ quanto emerge dalla lunga testimonianza dell’ingegnere Carlo Cresta, responsabile dell’ufficio vigilanza lavori dell’Autorità Nazionale Anti Corruzione,ascoltato questa mattina durante l’udienza del processo per la Strage A 16. Sul viadotto Acqualonga i new jersey presenti risalgono agli anni 1988/89, per autostrade andavano bene perché non erano di primo impianto». Per l’Anac quelle barriere non rispondevano al decreto in materia del Ministero dei Trasporti, tanto da far ritenere insufficiente la delibera di fine lavori redatta da Autostrade.