STAZIONE HIRPINIA.TODISCO:RECEPITO IL PROTOCOLLO D’INTESA

STAZIONE HIRPINIA.TODISCO:RECEPITO IL PROTOCOLLO D’INTESA

24 Marzo 2021 0 Di Anna Guerriero

Nel pomeriggio   si è riunito il Tavolo tecnico Napoli-Bari. Ai lavori, coordinati dal delegato del Presidente della Giunta regionale, Francesco Todisco, hanno partecipato l’Assessore all’urbanistica Bruno Discepolo, il Presidente della IV commissione consiliare, Luca Cascone, i dirigenti di Rfi, ing. Roberto Pagone e ing. Ciro Napoli, i firmatari del Protocollo d’intesa (Cgil, Cisl, Uil, Confindustria, Consorzio Asi e i comuni di Ariano irpino, Grottaminarda, Flumeri, Frigento e Melito), Fernando Errico, delegato per il tratto beneventano dell’Alta capacità Napoli-Bari, Costantino Boffa e Luigi Famiglietti. I lavori dopo una discussione approfondita si sono chiusi con la condivisione del seguente testo:

“Il Tavolo recepisce formalmente il Protocollo d’intesa sottolineandone il valore politico e di coesione territoriale e chiedendo, pertanto, al Presidente della Giunta di voler considerare gli atti formali e necessari per realizzare, a supporto della stazione Hirpinia, la piattaforma logistica e le opportune opere infrastrutturali, in piena continuità con le precedenti delibera di Giunta che già affermavano tale istanza territoriale (a partire dalla delibera di Giunta regionale n. 405/2017).
Contestualmente, la presenza dell’Assessore all’urbanistica, Bruno Discepolo, nella riunione odierna ha voluto significare l’interesse regionale per il territorio che insiste sulla stazione Hirpinia quale oggetto di una sperimentazione per la modalità pianificatoria del “Masterplan” (sperimentazione in corso, per il momento, in altri due territori: il litorale domizio e la costa sud salernitana) quale cornice necessaria per realizzare quegli interventi, materiali e immateriali, che abbiano come obiettivo la valorizzazione del territorio da un punto di vista socio-economico, produttivo, ambientale, paesaggistico, turistico, culturale”.