STAZIONE HIRPINIA, IANNACE: “L’OPERA SI FARA’. LA COMMISSIONE CON UN GIRO DI PAROLE SMENTISCE SE STESSA”

STAZIONE HIRPINIA, IANNACE: “L’OPERA SI FARA’. LA COMMISSIONE CON UN GIRO DI PAROLE SMENTISCE SE STESSA”

7 Novembre 2018 0 Di Michela Attanasio

Scorrendo le pagine del sito web del Senato della Repubblica con pochi passaggi è possibile leggere la sintesi dei lavori della ottava commissione lavori pubblici. Nella seduta del 6
novembre, si conferma la realizzazione della stazione “Hirpinia” Grottaminarda, e si propone di destinare le economie che si realizzano, dallo studio attento del progetto, alla elettrificazione della linea Avellino-Napoli. La commissione con un giro di parole smentisce se stessa: la stazione “Hirpinia” si deve fare! Ma anche stavolta la commissione lavori pubblici del Senato si è distratta!  La richiamata linea ferroviaria Avellino-Napoli è già parte delle linea ferroviaria Benevento – Avellino – Salerno. Opera già finanziata dalla Regione
Campania. Se finanziamento ci deve essere, invece di creare confusione, si potrebbe fare tesoro dei suggerimenti dell’amico Pietro Mitrione, che da conoscitore della materia ha proposto la realizzazione di una bretella ferroviaria che collega la valle Ufita con Lioni o di
potenziare la linea Avellino – Monterocchetta. Comunque dopo queste successive votazioni al Senato e dalla conseguente confusione che si è generata ho lanciato una petizione on line per informare quanto accade sulla stazione” Hirpinia” e delle decisioni che in modo superficiale vengono adottata, e in poche ore hanno firmato quasi cinquemila
persone.