STATI GENERALI CENTRODESTRA IRPINO, PROVE TECNICHE DI UNITÀ

STATI GENERALI CENTRODESTRA IRPINO, PROVE TECNICHE DI UNITÀ

30 Settembre 2017 0 Di La redazione

Su invito di Forza Italia, movimenti e partiti di centrodestra si ritrovano ad Avella, per gli Stati Generali provinciali  alla presenza di Confindustria e sindacati. Presenziano il coordinatore regionale De Siano, il capogruppo regionale Cesaro, gli esponenti provinciali di Noi con Salvini, Sovranità Nazionale, Primavera Irpinia, manca all’appello Fratelli d ‘ Italia che, in Campania, vuol valutare prima dell’alleanza il contesto politico-programmatico. Volti nuovi tra gli azzurri l’ex consigliere regionale Foglia, fresco di adesione, e ritorno alla politica attiva per Pionati. “Rimediare ai guasti del centrosinistra” nelle prossime scadenze elettorali  è la mission comune, da Roma, passando per Napoli e Avellino. Unità è la parola d’ordine , pur rimanendo intatte le visioni divergenti , ad esempio tra Sibilia e Gambacorta sulla linea politica governativa in Provincia o, ancora, sul rapporto con la Lega, rappresentata all’appuntamento da Pugliese. Stoccate non solo all’indirizzo del PD ma all’ondivaghezza dell’Udc irpina. Le prioritá programmatiche saranno poi portate agli Stati Generali campani che si terranno ad ottobre ad Ischia.