STANCO DI MOGLIE E SUOCERA RAPINA PER FARSI ARRESTARE, MA GLI DANNO I DOMICILIARI

STANCO DI MOGLIE E SUOCERA RAPINA PER FARSI ARRESTARE, MA GLI DANNO I DOMICILIARI

20 Agosto 2019 0 Di La redazione

A lanciare la notizia tramite sociale network la testata storica della Valle dell’Irno “Dentro la Notizia” diretta da Gianni Gaeta

È accaduto nei mesi scorsi in una frazione del montorese. L’uomo stanco di subire le angherie della moglie e della suocera decide di sparire: giunto in banca per prelevare si è accorto che il suo conto era stato ripulito proprio dalla consorte.

L’uomo, un commerciante della zona, sprofondò nell’angoscia più totale. Decise allora di fare una rapina in un comune del salernitano con l’intento di essere scoperto e arrestato. Il commerciante era sicuro di finire in carcere per quello che aveva fatto ma, processato in direttissima, avendo la fedina penale pulita, il giudice lo ha condannato a 6mesi e 10 giorni da scontare ai domiciliari.

La decisione della rapina per sfuggire alle due donne non ha fatto che aggravare la posizione dell’uomo agli occhi della moglie e della suocera.