Stadio Partenio: si lavora alla Conferenza dei Servizi. A Montoro incontro tra amministrazione e tifosi

Stadio Partenio: si lavora alla Conferenza dei Servizi. A Montoro incontro tra amministrazione e tifosi

7 Luglio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Tra qualche giorno si terrà la Conferenza dei Servizi per il futuro dello stadio Partenio Lombardi. Sarà il secondo incontro dopo quello già avvenuto il 17 maggio scorso che diede buon esito da parte dei partecipanti, con solo qualche dettaglio da smussare. Intanto, tiene banco la discussione su dove hgiocherà l’Avellino nel momento in cui inizieranno i lavori per la costruzione del nuovo impianto.

Stando alla time Line mostrata dalla società in Comune, durante la conferenza stampa di presentazione, l’iter approvativo dovrebbe concludersi nel 2021 con la prima pietra da posare nell’estate 2022. Da quel momento in poi, la squadra biancoverde dovrà migrare altrove. Intanto, in questi mesi, sono stati valutati più siti tra cui anche quello di Mercogliano che, per una serie di problemi logistici, difficilmente potrà ospitare la prima squadra per le gare di campionato. Ecco quindi che l’unico impianto, ancora da visionare insieme all’architetto Zavanella, è lo stadio di Montoro.

Il nuovo impianto potrebbe fare a caso dell’Avellino anche se, dalle prime indiscrezioni trapelate, dovrebbero esser effettuati una serie di lavori per renderlo idoneo per i campionati professionistici. A margine di questa possibilità, questa sera, l’amministrazione comunale di Montoro incontrerà i tifosi e la cittadinanza per vagliare la possibilità di ospitare il club biancoverde. L’amministrazione gradirebbe poter aver l’Avellino in città ma al tempo stesso bisogna tutelare anche i piccoli club della provincia che potrebbero avere dei problemi logistici per disputare i campionati dilettantistici.

Nei prossimi giorni ci saranno sicuramente aggiornamenti in merito al futuro del nuovo stadio Partenio, con la società che lavora in sordina lontano dai riflettori.