Home / Sport / Calcio Avellino / STADIO E STUDIO-CONTATTO SPORT STASERA UNA PUNTATA SPECIALE IN DIRETTA CON ALFREDO PEDULLA’

STADIO E STUDIO-CONTATTO SPORT STASERA UNA PUNTATA SPECIALE IN DIRETTA CON ALFREDO PEDULLA’

Avellino-Perugia di stasera rappresenterà la gara di esordio di Claudio Foscarini sulla panchina dei lupi. E Avellino-Perugia segnerà anche per noi di Prima Tivvù un importante novità: perché i nostri consueti format sportivi Diretta Stadio e Studio e Contatto Sport si uniranno per una sera pronti a raccontare ogni dettaglio a tutti i tifosi irpini. Con noi ci sarà l’immancabile Alfredo Pedullà che per l’occasione seguirà appassionatamente in studio le sorti del lupo contro il Perugia per commentare il match insieme a tutti i supporters irpini. Appuntamento sin dalle ore 19,30 per il consueto pre gara con collegamenti in diretta dall’esterno del Partenio-Lombardi con Domenico Zappella e Pellegrino Marciano per respirare il clima prima del match e per scoprire e commentare insieme le formazioni ufficiali. In studio Alfredo Pedullà e Leonardo D’Avenia  accoglieranno il parere dei tifosi in diretta telefonica così come al termine del match, a partire dalle ore 22,30. Non mancheranno ovviamente le interviste del post gara e la prima analisi del match del neo tecnico Foscarini. Il nostro Pedullà commenterà in presa diretta e a caldo il risultato dei lupi accogliendo le domande e curiosità di tutti i telespettatori. Insomma un appuntamento assolutamente da non perdere sulle nostre frequenze del digitale terrestre (canale 90) e attraverso le dirette streaming sul sito primativvu.it e sulla pagina ufficiale Prima Tivvù di Facebook. Vi aspettiamo come sempre numerosi.

Circa Domenico Zappella

Domenico Zappella

Vedi Anche

stato mafia

QUALE STATO HA TRATTATO CON COSA NOSTRA?

Trattativa c’è stata dunque, se i vertici dei carabinieri del Ros e i loro interfaccia ...

CONGRESSO PD, DOMANI SI VOTA. CIRCOLI APERTI

Tutto pronto per la celebrazione del congresso provinciale dei democratici di domani domenica 22 aprile ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *