COVID. RIAPRIRE, CHIUDERE  O MORIRE? ALLE 15 LO SPECIALE  IN DIRETTA SUL CANALE 90

COVID. RIAPRIRE, CHIUDERE O MORIRE? ALLE 15 LO SPECIALE IN DIRETTA SUL CANALE 90

27 Aprile 2021 0 Di La redazione

Il punto sulle riaperture in zona gialla e il rilancio in sicurezza delle attività economiche. La campagna vaccinale che non decolla. Le scuole che chiudono una dietro l’altra. Alle 15 lo speciale in diretta

Indiana e sudafricana, le varianti covid che minacciano di “bucare” i vaccini. Mentre ci sarebbe bisogno di una brusca accelerata la campagna di massa procede col contagocce. Nonostante le promesse rassicuranti l’unica cosa che cresce sono gli scettici. Anche l’annuncio del via alle adesioni al vaccino, via web, per la fascia 50-59 anni in Campania diventa poco più che propaganda. Fragili, caregiver, volontari dei centri e del soccorso, over 70 e 60 scontano una lunga attesa, passati anche più di due mesi dalle prenotazioni. Se l’arma per vincere il Covid è il vaccino risulta al momento spuntata. Tanto che le scuole appena riaperte, una dopo l’altra, fanno registrare casi, isolamenti, paure e chiusure in assenza di dati.

Senza comportamenti responsabili a rischio ci saranno soprattutto le persone in attesa di chiamata.

E nella lenta agonia gli stop and go, le riaperture a singhiozzo delle attività economiche. La Campania prova a ripartire dalla zona gialla. A fatica rimettono in piedi i “cocci” quei ristoratori che in tre giorni sono stati costretti a programmare. La stragrande maggioranza purtroppo non ha suoli all’aperto da poter utilizzare. Il fronte della protesta e della proposta si è infranto sulla cruda realtà.

Questi gli argomenti di cui discuteremo con i nostri ospiti: medici, analisti, cuochi, insegnanti. Per intervenire è possibile telefonare allo 0825.31399 o lasciare un messaggio sulle bacheche social di Prima Tivvù e Telenostra che trasmetteranno in streaming lo speciale Covid: «Riaprire, chiudere o morire?»