SPACCIO DI STUPEFACENTI.DENUNCIATO PREGIUDICATO

16 novembre 2015 0 Di La redazione

castelloGli Agenti della Squadra Mobile della Questura hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un 46enne della Provincia di Napoli, pregiudicato, perché responsabile di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. All’identificazione e denuncia del pregiudicato si è giunti in seguito a mirati servizi di controllo che hanno consentito di acclarare che il 46enne, a bordo di una Mini Cooper era solito giungere settimanalmente in Avellino allo scopo di vendere sostanze psicotrope al titolare di un esercizio commerciale irpino.Gli operatori di Polizia, pertanto, dopo aver pianificato un mirato servizio di appostamento, nella serata di sabato, notavano l’uomo parcheggiare con la propria autovettura in prossimità dell’attività commerciale attenzionata. Di lì a poco il 46enne entrava ed usciva dopo pochi minuti dall’esercizio commerciale al fine di prelevare un plico dal vano bagagli dell’auto che non veniva recapitato in seguito al rapido intervento degli Agenti della Mobile.La perquisizione effettuata nella circostanza sortiva esito positivo in quanto, oltre a rinvenire la somma di circa 700 euro, provento presumibilmente dell’attività illecita, si rinveniva all’interno del plico, un contenitore contenente circa 7 grammi di cocaina. A conclusione degli accertamenti di rito il pregiudicato napoletano veniva pertanto denunciato in stato di libertà.