“SOTTO TIRO. L’ITALIA AL TEMPO DELLA CORSA ALLE ARMI”, SABATO 5 OTTOBRE AD ATRIPALDA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI STEFANO IANNACCONE

“SOTTO TIRO. L’ITALIA AL TEMPO DELLA CORSA ALLE ARMI”, SABATO 5 OTTOBRE AD ATRIPALDA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI STEFANO IANNACCONE

30 Settembre 2019 0 Di La redazione

Stefano Iannaccone

Sabato 5 ottobre alle ore 18.00 presso l’ex Sala consiliare nei pressi di piazza Sparavigna ad Atripalda si terrà la presentazione del libro “Sotto tiro. L’Italia al tempo della corsa alle armi e dell’illusione della sicurezza” (ed. People) del giornalista e scrittore Stefano Iannaccone. Dialogheranno con l’autore Maria Fioretti e Marco Monetta.

La riforma della legittima difesa arriva dopo l’entrata in vigore del decreto che consente di avere il doppio delle armi in casa per i titolari di licenza sportiva. E questo proprio mentre il numero di licenze sportive aumenta di anno in anno e con esso il numero di pistole nelle case.

Il paradosso è evidente: l’aumento delle richieste di licenza si verifica a fronte di un costante calo di furti e rapine. Il risultato è che il numero di morti da arma da fuoco legalmente detenuta supera le vittime di furti e rapine; solo che i delitti in famiglia o tra conoscenti vengono descritti come fatti di cronaca, non come un fenomeno sociale, che rende l’Italia più pericolosa.

Stefano Iannaccone descrive con accuratezza i passaggi politici e legislativi fondamentali, i rapporti con le lobby delle armi, il pericolo che corre un Paese che si arma e che sceglie la strada di una sicurezza sempre più privata e privatizzata.