SOSTITUZIONE DI PERSONA. LA SENTENZA CHE FA SCUOLA: SUL WEB E’ POSSIBILE, GIOVANE DI MONTORO ASSOLTO DAL GIUDICE

27 maggio 2017 0 Di La redazione

Era stato rinviato a giudizio per sostituzione di persona perchè aveva creato un account falso di una ragazza del salernitana. Nei guai era finito un giovane di Montoro che aveva conosciuto la coetanea durante una mostra di auto d’epoca. Durante l’istruttoria e’ emerso che il profilo falso non era accompagnato ne’ da epiteti ne’ da altre indicazioni finalizzate ad arrecare danno alla persona. Il giudizio in merito alla limitata intensità del dolo ha portato all’assoluzione dal reato ascrittagli perchè non punibile er la tenuità dei fatti. Impostazione conforme alla strategia processuale del difensore del giovane, il Penalista Michele Scibelli che durante l’istruttoria ha evidenziato l’esiguità del danno.