SOLOFRA. SORPRESO E ARRESTATO LATITANTE, AVREBBE DOVUTO INCONTRARE UN IMPRENDITORE DEL POSTO

SOLOFRA. SORPRESO E ARRESTATO LATITANTE, AVREBBE DOVUTO INCONTRARE UN IMPRENDITORE DEL POSTO

26 Agosto 2020 0 Di La redazione

Era ricercato dal dicembre 2019, condannato per una rapina a mano armata commessa nel 2010, è stato arrestato ieri pomeriggio a Solofra. La Polizia, a seguito di un’attivita’ di indagine diretta dalla Dda di Potenza, ha catturato il pregiudicato che deve scontare una condanna a 4 anni e 10 mesi di reclusione. L’uomo è stato trovato in possesso di un documento falso valido per l’espatrio. Avrebbe dovuto incontrare un imprenditore della zona per concludere alcuni affari, fanno sapere fonti investigative. Gli agenti erano sulle tracce di M.C, queste le iniziali, da tempo: ultimamente aveva dimorato in un albergo di Napoli dal quale poi si era spostato in Irpinia dove ad attenderlo ha trovato la Polizia lucana.  L’uomo e’ stato arrestato e condotto al carcere di Secondigliano.