SOLOFRA. SHOCK IN OSPEDALE, DÀ IN ESCANDESCENZA E DISTRUGGE PRONTO SOCCORSO

SOLOFRA. SHOCK IN OSPEDALE, DÀ IN ESCANDESCENZA E DISTRUGGE PRONTO SOCCORSO

1 Settembre 2019 0 Di La redazione

La furia di un uomo colto da un raptus si abbatte sugli arredi del reparto. E’ accaduto all’ospedale di Solofra nel pomeriggio. Sul posto i Carabinieri di Atripalda per le indagini. A quanto trapela dalle prime frammentarie notizie, l’uomo, originario di Cesinali, si è presentato al pronto soccorso del “Landolfi” per chiedere cure per il figlio prontamente fornite. Non si comprende ancora cosa abbia fatto scoppiare il putiferio, fatto sta che l’uomo si è avventato contro vetrine e porte del pronto soccorso, riportando un taglio alla mano. Da escludere che la vicenda sia legata a questioni di cure, prevale la pista del malessere personale. Non si registrano feriti, l’uomo è stato prontamente medicato e assistito. I militari stanno raccogliendo le testimonianze  per valutare la posizione dell’uomo.