SOLOFRA, PETITTO: “IL COVID HA DIMOSTRATO LA VITALE IMPORTANZA DI STRUTTURE COME IL LANDOLFI”

SOLOFRA, PETITTO: “IL COVID HA DIMOSTRATO LA VITALE IMPORTANZA DI STRUTTURE COME IL LANDOLFI”

25 Maggio 2021 0 Di Leonardo D'Avenia

“Il Landolfi di Solofra, nonostante le continue rassicurazioni degli ultimi mesi, subisce (secondo quanto sancito con delibera della giunta regionale n. 201 del 19.05.2021 pubblicata ieri sul Burc) la sostituzione del proprio Pronto Soccorso mediante un “Punto di Primo Intervento”, da istituirsi in via sperimentale, la cui funzionalità e capacità operativa non viene in alcun modo esplicata, non essendo stata ancora individuata la graduale riattivazione dei relativi reparti, ad oggi chiusi e trasferiti presso il Moscati di Avellino.
Mi chiedo in quale ottica è stato approvato tale provvedimento, atteso che non si ravvisano le condizioni per un miglioramento dell’offerta assistenziale, che dovrà essere oggetto di una rigida analisi.
Infine, tale delibera, la cui legittimità giuridica è da verificare, realizza concretamente una  modifica del Piano di Programmazione della Rete Ospedaliera, senza alcun confronto con il territorio, con le istituzioni locali, e le parti sociali.
L’emergenza Covid ha dimostrato la vitale importanza delle strutture ospedaliere, della rete di emergenza-urgenza, e della sanità territoriale, che non può essere oggetto di semplice calcoli matematici, bensì di un programma unitario ed efficiente, che non può essere rimodulato “a colpi” di delibere.”
Livio Petitto
Dichiarazione Petitto sul Landolfi