SOLOFRA.IL PRONTO SOCCORSO DEL LANDOLFI RIAPRIRA’ TRA CINQUE MESI

SOLOFRA.IL PRONTO SOCCORSO DEL LANDOLFI RIAPRIRA’ TRA CINQUE MESI

4 Agosto 2020 0 Di Anna Guerriero

Il pronto soccors dell’ospedale Landolfi riaprirà a gennaio.E’ quanto emerso al termine del confronto che si è tenuto ieri in regione.  “L’ospedale di Solofra deve continuare a servire il bacino di utenza della Valle dell’Irno, ma affinché ciò si realizzi pienamente è improcrastinabile la messa in sicurezza l’ospedale. L’Azienda sta facendo un grande sforzo per accelerare i lavori di messa a norma. È pertanto necessario effettuare i lavori già programmati. La Regione ha stanziato circa 10 milioni di euro a tal fine, ed ha reso immediatamente disponibili i primi 2 milioni per l’antincendio. L’Azienda, in aggiunta, ha deciso di ammodernare con fondi propri una sala operatoria i cui lavori, sono iniziati il 23 luglio scorso. Inoltre, a seguito della recente programmazione regionale per il rafforzamento della rete ospedaliera, si procederà all’inizio dei lavori di realizzazione di 4 posti letto di Terapia intensiva tramite anticipazione di 500 mila euro da fondi aziendali. Si riconferma pertanto che l’ospedale di Solofra accoglierà il Pronto Soccorso. L’investimento di cui è destinatario l’ospedale (11,5 milioni) conferma la volontà di qualificare e potenziare la struttura”. E’ quanto si legge nella nota di palazza Santa Lucia,intanto questa mattina sopralluogo del manager Pizzuti, del sindaco di Solofra, Michele Vignola, del sindaco di Montoro, Girolamo Giaquinto e del sindaco di Serino, Vito Pelosi con l’ingegnere Casarella del Moscati.