IL SINDACO FOTI SHOCK: “MI PRENDERO’ QUESTA NOTTE DI TEMPO MA PENSO DI AVER DECISO, MI DIMETTO”

10 luglio 2017 0 Di La redazione

Il  primo cittadino annuncia in consiglio comunale di essere intenzionato a dimettersi e a non partecipare alla seduta di domani mattina.

Il casus belli che ha scatenato le ire del sindaco è  il nuovo regolamento sulle ludopatie proposto dal PD ma non presentata in quarta commissione presieduta da Gianluca Festa..Proprio il consigliere Festa ne ha chiesto il ritiro mancando il passaggio in commissione.Il regolamento che risale al 2016 era stato seguito da Festa e dalla sua Commissione ma è  arrivato in consiglio senza che lo stesso consigliere ne sapesse qualcosa. Da qui la richiesta di rinvio. Inoltre Festa ha ricordato che per votarlo c è bisogno di 17 voti favorevoli e non presenti.Da qui la minoranza tra cui Giordano ha parlato di “ricatto”.Il caso è dunque diventato l’ennesimo terreno di scontro all’interno del Partito Democratico.

Una notizia, che volendo analizzare le parole di non più di due settimane fa proprio del primo cittadino,  è solo in parte sorprendente. A margine dell’inaugurazione della nuova bretella del Pronto Soccorso al Moscati aveva avvisato:”alle prime fibrillazioni in casa Pd spegnerò i motori”