SINDACI  DELL’UFITA ACCANTO AGLI OPERAI IIA: MANTENERE LA PRODUZIONE NEL SITO

SINDACI DELL’UFITA ACCANTO AGLI OPERAI IIA: MANTENERE LA PRODUZIONE NEL SITO

13 Dicembre 2018 0 Di La redazione

I Sindaci dell’Unione Terre dell’Ufita scendono in campo per sostenere la vertenza degli operai IIA.

Ieri sera a Grottaminarda un primo incontro ristretto per valutare le iniziative da mettere in campo, altri ne seguiranno, più allargati, con il coinvolgimento di altri Sindaci del comprensorio e non solo, senza escludere anche la possibilità di manifestare in piazza, sempre nel segno della correttezza.

Quelli presenti ieri: Spinazzola di Melito, De Pasquale di Bonito, Cobino di Grottaminarda, Lanza di Flumeri, Ciullo di Frigento e Di Leo di Sturno, hanno offerto tutto il proprio supporto insieme al territorio che rappresentano.

L’intento è quello di spingere verso una interlocuzione seria con il Governo per garantire la produzione degli autobus in Valle Ufita. L’attuale linea del Governo, infatti, non convince. Il riassetto societario dopo la ricapitalizzazione e l’addio di Del Rosso che vede il 70 per cento del capitale in mano alla società turca Karsan e solo il 30 per cento in quota Leonardo, preoccupa e non poco. L’auspicio era quello di una maggioranza pubblica. Gli operai in tanti anni di lotta ne hanno visti già troppi di imprenditori inaffidabili.