CIANCIO: “GIOCHEREMO COL 3-5-2, POSSO FARE QUALSIASI RUOLO. AVELLINO PIAZZA DA ONORARE”

CIANCIO: “GIOCHEREMO COL 3-5-2, POSSO FARE QUALSIASI RUOLO. AVELLINO PIAZZA DA ONORARE”

4 Settembre 2020 0 Di Michelangelo Freda

Simone Ciancio, classe 1987, esterno destro dell’Avellino Calcio, in conferenza stampa, si presenta al pubblico biancoverde, commentando le motivazioni che lo hanno portato ad accetta l’offerta della squadra biancoverde: “Mi trovo molto bene nel gruppo. Si sta formando un bel rapporto tra di noi. Il mister ci tiene tutti sull’attenti. Il modulo è il 3-5-2 e vedremo dove il mister mi utilizzerà. Posso fare sia il quinto che il terzo nel modulo, non ho problemi.”

La trattativa: “Per fortuna ho sempre giocato in piazza ambiziose come queste. La trattativa è iniziata cinque giorni prima che firmassi. La presenza di Forte mi ha facilitato la scelta. Quando ti chiama l’Avellino con un direttore e un mister così è facile scegliere. Sono qui per far bene e toglierci tante soddisfazioni. Col mister mi sono sentito un paio di volte, sapete tutti com’è. CI ha messo un secondo e mezzo a convincermi. Due parole messe bene e mi ha convinto. Giocare per vincere ti da motivazioni diverse e ti da piu responsabilità. Chi viene qua sa che deve avere certe motivazioni. È vero che gli stadi sono chiusi ma Avellino è seguita da molte persone. Noi dobbiamo fare bene per questa città. Dobbiamo lavorare per i nostri tifosi.”

Girone C: “Il girone è tostissimo ma così è anche piu bello. Quando il gioco si fa duro è bello scendere in campo. Bisogna allenarsi dando il 100% e pensare gara dopo gara l’obiettivo da raggiungere. I derby sono uno stimolo, come ho già detto dobbiamo pensare gara dopo gara come se fossero tutti derby. Dobbiamo provarli a vincere, siamo consapevoli che ci saranno periodi fatti di alti e bassi. A noi cambia poco quanti ne siamo in organico finora. Per il mister sicuramente è piu complicato ma c’è tempo ed il mercato lo fa un direttore esperto che ha vinto molti campionati.”