SETTORE GIOVANILE, STADIO E CALCIO FEMMINILE. LA SOCIETA’ LAVORA SU PIU’ FRONTI

SETTORE GIOVANILE, STADIO E CALCIO FEMMINILE. LA SOCIETA’ LAVORA SU PIU’ FRONTI

27 Agosto 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Settore giovanile, calcio femminile e stadio. L’Avellino lavora su più fronti nonostante il ritiro di Sturno e il calciomercato che dovrà portare calciatori alla corte di mister Piero Braglia. Ieri si sono tenute le selezioni per il calcio femminile, con l’under 15 già iscritto al campionato di categoria. Nel frattempo si lavora alacremente per sistemare i due campi sportivi di Via Zoccolari. Si sta procedendo con sistemazione degli spogliatoi del Partenio B, abbandonati da anni ed inutilizzati, per rendere il campo operativo e pronto al supporto delle squadre che ne dovranno usufruire, magari anche la prima squadra che potrebbe allenarsi proprio al Partenio B prima delle gare di campionato. La settimana prossima, presumibilmente nei primi giorni della settimana, è previsto l’arrivo dei tecnici specializzati per cominciare i lavori di ricarica del sintetico del Partenio-Lombardi, mentre tempi leggermente più lunghi per l’installazione dei sediolini, per i quali è cominciata la fase progettuale. Us Avellino attivo su più fronti, il club di D’Agostino vuole fare le cose per bene.