SERINO. CITTADINI ANGOSCIATI DOPO IL CASO “MOSCATI”, «SIAMO ANCORA IN QUARANTENA»

SERINO. CITTADINI ANGOSCIATI DOPO IL CASO “MOSCATI”, «SIAMO ANCORA IN QUARANTENA»

25 Aprile 2020 0 Di La redazione

Dopo il caso dei falsi positivi all’ospedale di Avellino la signora Carmela di Serino non riesce a spiegarsi il perché ancora non l’abbiano liberata dall’incubo quarantena. Nei ritardi delle comunicazioni le angosce delle persone