SERIE C, TERAMO: PACI CONTA GLI ASSENTI. C’È ATTESA PER MUNGO

SERIE C, TERAMO: PACI CONTA GLI ASSENTI. C’È ATTESA PER MUNGO

6 Gennaio 2021 0 Di Michelangelo Freda

C’è attesa per la prima gara del 2021 tra Teramo e Avellino. Una partita fondamentale per la corsa ai playoff con le due squadre a quota 27 punti in classifica. Massimo Paci, allenatore della formazione abruzzese ha iniziato la preparazione della sua squadra con qualche defezione. Il Teramo dovrà ovviare all’assenza del centrale difensivo Soprano, out per squalifica. Con il forfait di Lasik, ex di turno, e con la problematica Piacentini (tra giocatore e dirigenza c’è stato comunque un riavvicinamento), il tecnico potrebbe dirottare Diakite a destra schierando il tandem Trasciani-Lotti in mezzo. Per quel che riguarda Minelli, il giocatore effettuerà la prossima settimana un intervento programmato di sutura meniscale.

Paci deve riscattare la sconfitta rimediata in trasferta contro il Bisceglie per 2-1 arrivata l’ultima giornata di campionato dopo aver ottenuto quattro pareggi consecutivi contro Cavese, Turris, Vibonese e Virtus Francavilla.

La gara contro il Teramo assume il suo fascino anche per la lunga trattativa di mercato tra i biancoverdi e Domenico Mungo. Il centrocampista ventisettenne è stato nel mirino degli irpini per buona parte dell’estate con le società in continuo contatto per trovare un accordo. La trattativa non decollò con il calciatore felice di rimanere in Abruzzo dato il suo legame con la formazione di Paci, nonostante l’accordo di massima tra i club sfumato per l’arrivo di Andrea Errico in biancoverde dal Frosinone.

Intanto sono state rese note le designazioni arbitrali del prossimo turno di C. Teramo-Avellino è stata affidata ad Adalberto Fiero di Pistoia, assistenti Paolo Laudato di Taranto e Giuseppe Centrone di Molfetta. Quarto uomo Tommaso Zamagni di Cesena.