SERIE C, RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI. ECCO LA GRADUATORIA E I CLUB CHE SPERANO

SERIE C, RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI. ECCO LA GRADUATORIA E I CLUB CHE SPERANO

1 Luglio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

50 sono le squadre regolarmente iscritte al campionato di Lega Pro. Ballano, dunque, 10 posti. Il Campobasso è in bilico, la Casertana è fuori e altre squadre come il Fiorenzuola e la Paganese sono in difficolta, per non parlare del Gozzano che rinuncerà al campionato di Lega Pro. Via, dunque al totoripescaggi. Per il posto attualmente vacante dalla D la graduatoria stilata dalla Lega Nazionale Dilettanti: al primo posto c’è l’Aglianese, secondo il Picerno che però non può essere ripescato a causa dell’illecito sportivo di un anno fa e quindi da non considerare. Dopo la promozione dell’Acr Maessina, spera anche l’FC Messina terzo in graduatoria: la società di Rocco Arena però ha problemi con gli stipendi visto che i calciatori avanzerebbero ancora 5 mensilità. Dato da non sottovalutare e che potrebbe stoppare l’affasciante ipotesi di un derby tutto messinese nel girone C. E allora attenzione al Latina quarto in graduatoria ma potenzialmente nel secondo nei ripescaggi dalla D. Tra le retrocesse in pole position c’è il Fano con l’Arezzo del Diesse Enzo De Vito vigile qualora si dovesse presentare l’opportunità. Squadre che cambieranno pure le collocazioni nei gironi, con il Pescara che balla tra il B e il C. L’arrivo probabile di Fano e Aglianese va ad affollare il campionato del centro, con l’Entella pronto a traslocare nel girone A (i liguri avrebbero già sondato il terreno per il “cambio di residenza”), che appare più abbordabile sulla carta.