SERIE C, IL PUNTO SUL GIRONE C: GOL E SPETTACOLO. CAPUANO A POTENZA

SERIE C, IL PUNTO SUL GIRONE C: GOL E SPETTACOLO. CAPUANO A POTENZA

2 Novembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Si è giocata ieri l’ottava giornata di campionato, gol e spettacolo nel girone C di Lega Pro a partire dall’anticipo tra Paganese e Teramo, dove gli abruzzesi fanno il colpaccio al 90’ con Ilari che mette a segno una doppietta che vale tre punti e il secondo posto dei biancorossi. La Ternana dà un’altra prova di forza questa volta con un pokerissimo al Catanzaro. Partipilo apre le danze, Carlini pareggia ma poi è show degli uomini di Lucarelli che con Falletti, Palumbo, Raicevic e Ferrante chiudono i conti. 4-4 pirotecnico tra Potenza e Cavese, con i lucani che salutano mister Somma, al suo posto c’è il ritorno di Eziolino Capuano. Cavese avanti con Russotto, il Potenza la ribalta e si porta sul 3-1, ma i campani rimontano e si portano clamorosamente sul 3-4. Nel finale è Baclet a pareggiare per i padroni di casa, ma non basta per salvare la panchina di Somma. Nel sentitissimo derby tra Foggia e Bari c’è la vera sorpresa di giornata coi rossoneri che battono i galletti grazie ad un rigore al 41’ di Curcio. Ko inaspettato per la formazione di Auteri che si porta a – 4 dalla Ternana. E’ show anche al Pinto di Caserta nel derby campano dove la Turris passa con Giannone, pareggio di Gigi Castaldo per i falchetti, ma ancora corallini avanti con Romano. Pareggia Izzillo, ma dilaga la Turris con Franco e Pandolfi. Vera rivelazione di questo avvio di stagione la formazione di mister Fabiano. Nell’altro derby pugliese il Monopoli perde in casa con la Virtus Francavilla nonostante il vantaggio di Zambataro. Sparandeo, Perez e un autogol di Bastrini firmano la rimonta della Virtus. Vince anche la Juve Stabia contro il Bisceglie, un gol di Fantacci all’85’ regala tre punti alle Vespe di Padalino.