SERIE C – IL MONOPOLI VOLA IN CLASSIFICA. BARI, VITTORIA DI MISURA SUL PICERNO

SERIE C – IL MONOPOLI VOLA IN CLASSIFICA. BARI, VITTORIA DI MISURA SUL PICERNO

13 Settembre 2021 0 Di Michelangelo Freda

Si è conclusa la terza giornata del campionato di Serie C girone C. Il Monopoli ottiene la terza vittoria consecutiva volando a quota 9 punti in classifica, unica squadra a punteggio pieno del girone meridionale. La squadra di Alberto Colombo recupera lo svantaggio iniziale contro il Messina con i siciliani che passano in vantaggio grazie al goal di Adorante. Dopo 10 minuti, Starita trova il goal del pari nel primo tempo, dando continuità alla sua media realizzativa. È un Monopoli aggressivo e nel secondo tempo trova il goal del vantaggio grazie al Grandolfo al 67esimo. Intanto, il girone C ha giocato le prime due partite nella giornata di sabato. Il Palermo crolla per 3-1 in trasferta contro i Taranto. La formazione pugliese trova il vantaggio grazie a Saraniti all 11′ del primo tempo, nel secondo tempo il Taranto si porta sul 2-0 grazie al goal di Benassai. Il Palermo prova a riaprire la partita con il goal di Almici, che rimette in gioco i rosanero ma al 90esimo, i pugliesi, annientano ogni speranza per i siciliani grazie alla terza rete firmata da Diaby. Crolla anche il Foggia di Zeman che subisce due goal dalla Turris grazie alle reti di Tascone e dell’ex biancoverde, Emanuele Santaniello.

Ad aprire il turno domenicale ci ha pensato la Paganese che in dieci supera il Catania per 1-0 grazie al goal di Diop. Alle 17.30 si sono giocate altre due partite in questo campionato di Lega Pro spezzatino. La Juve Stabia, in casa della Vibonese, si impone con i risultato di 3-1 schiacciando completamente gli avversari nella propria metà campo. La squadra diNovellino vince convincendo grazie alle reti di Bernardocco, Bentivegna e Evacuo su rigore. Nulla da fare per la formazione calabrese che prova a rientrare in gara grazie al goal di Basso. Secondo pareggio consecutivo per il Catanzaro che agguanto al 87esimo il Potenza grazie al rigore realizzato da Cianci. I lucani era riusciti a mettere in difficoltà la formazione calabrese trovando i goal del vantaggio al 75esimo  con il goal di Matino, ma la squadra di Calabro, nonostante le difficoltà trova il pari.

Alle 20.30 si è giocato il restante turno di campionato. Il Bari supera di misura il Picerno grazie al goal di Simeri al 67esimo che proietta i pugliesi al secondo posto il classifica. Partita divertente quella tra le due neo promosse, ovvero, Monterosi e Campobasso. I molisani si portano, in 20 minuti, sul 3-0, spezzando completamente il gioco avversario. I Laziali, dopo aver accusato il colpo, accorciano le distanza grazie al goal di Costantino al 41 del primo tempo e nelle ripresa accorciano ulteriormente con la rete di Polito, che arriva solo nei minuti di recupero. Il derby pugliese tra Fidelis Andria e Virtus Francavilla vede trionfare la squadra da mister Taurino che trova il goal al 92esimo grazie alla rete di Tulissi.