ESCLUSI CINQUE CLUB, PAGANESE SALVA. IN GIORNATA GLI ESITI SU RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI

ESCLUSI CINQUE CLUB, PAGANESE SALVA. IN GIORNATA GLI ESITI SU RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI

27 Luglio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Il Collegio di Garanzia del Coni ha pubblicato ufficialmente la propria decisione ed esclude dai rispettivi campionati cinque club ovvero: Chievo Verona in Serie B, Casertana, Carpi, Sambenedettese e Novara in Lega Pro salvando solo la Paganese che, nel giro di pochi anni, riesce nuovamente a spuntarla. Una decisione che cavalca quanto predisposto dalla covisoc avvenuta nelle settimane precedenti che ha evidenziato una serie di problematiche relativa al pagamento dei contributi dei giocatori e una situazione economica non del tutto florida per questi club, che, a quanto sembra, non avrebbe soddisfatto a pieno i requisiti predisposti dalla federazione.

Tutto questo, adesso, modificherà i campionati di Lega Pro, con il Cosenza che verrà ripescato in Serie B e 4 posti da occupare tramite i criteri di riammissione e ripescaggi. Criteri impugnati dalla Cavese che ha tentato il ripescaggio in Serie C ma che ha avuto esito negativo come evidenziato dalla stessa sentenza.

Adesso, la Lega Pro, dovrà comunicare le squadre ripescate e rimesse nel terzo campionato professionistico italiano. Fremono i club come Lucchese, Pistoiese, Arezzo, Siena, Fidelis Andria, Latina, Fano, Picerno che attendono la decisione per festeggiare l’approdo o il ripescaggio in Serie C. Difficile la situazione del Fc Messina. Il club siciliano sperava nell’ammissione in Lega Pro dopo la buona stagione tra i dilettanti ma la fideiussione presentata, allegata alla domanda, non rispetterebbe i criteri imposti dalla federazione, utilizzando un istituto di credito non riconosciuto dalla Banca D’Italia. Una situazione che difficilmente potrà esser risolta, con il club siciliano che difficilmente approderà in Lega Pro.

Intanto, in mattinata, è atteso il comunicato in merito ai ripescaggi e alla riammissioni. Decisioni che potranno far luce sulla composizione dei gironi, con particolare attenzione dedicata al girone C che attende di comprendere quali squadre del centro Italia potranno scivolare nel girone infernale meridionale.